Archivi tag: dati europei mercato editoria digitale

Notizie “digitali” in pillole/1

InternetSlovacchia, giornali in concorrenza si uniscono per le edizioni online
Quando pensiamo all’Est europeo, in molti pensiamo a realtà che in confronto a noi sono rimaste indietro. Spesso e volentieri ci sbagliamo.
Nel maggio scorso in Slovacchia le principali testate giornalistiche nazionali hanno firmato un accordo per condividere un unico paywall delle versioni online dei rispettivi quotidiani, e dividerne poi il ricavato (leggi l’articolo pubblicato su firstonline.info). Si tratta di nove editori e dodici testate (otto quotidiani, un settimanale, due mensili e un testata giornalistica sul web). Quindi, quotidiani da sempre in concorrenza che si sono uniti in una collaborazione per le edizioni online. Un traguardo quasi impensabile.
I ricavati vanno per il 40% al sito per il quale l’utente ha sottoscritto l’abbonamento, il 30% al sito sul quale il lettore legge le informazioni, il restante 30% alla struttura di Piano Mediam che ospita l’intera piattaforma.

La Slovenia segue a ruota
Lo stesso progetto recentemente è stato adottato anche dalla Slovenia (leggi qui l’articolo di Fiulionline). Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Varie

La rivoluzione degli eBook

La gif animata di Mondi digitali: nuove frontiere dell'editoriaIl termine è corretto, di rivoluzione si tratta.
È una rivoluzione che sta esplodendo molto velocemente, nonostante le reazioni spesso conservatrici del mondo dell’editoria tradizionale.
Non fraintendetemi: sono il primo ad essere legato ai libri di carta. Copertina rigida e colorata, l’odore dei fogli, la consistenza della carta tra le dita. La possibilità di prendere appunti, di sottolineare, la grafite che scorre sulle pagine. Sì, sono uno che sui libri ci scrive. Ogni tanto litigo anche con l’autore, per scritto, a fianco alle sue parole ci sono le mie. Ogni tanto, invece, mi trascrivo le emozioni. Emozioni legate anche ai cinque sensi tra le mani, un bel libro di carta, vero, davanti a te.
Ho sempre qualche libro sul comodino, vicino al letto. Leggo appena posso, più testi in contemporanea: a seconda delle emozioni che ho vissuto nella giornata ho bisogno di leggere storie diverse, a meno di essere immerso in un libro di quelli “non-riesco-a-smettere-di-leggere”.
Ma un amante di libri non può non interessarsi di eBook.
Perché il futuro passa anche da lì. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in eBook